Il trasporto isotermico e frigorifero: come scegliere un fornitore affidabile

Scegliere un fornitore non è mai semplice: si hanno chiari gli obiettivi del proprio business core e le specifiche esigenze che questi fanno emergere, molto spesso però, non si hanno chiari quelli che sono gli obiettivi e il modo di operare del fornitore stesso, elementi che rendono la decisione più difficile.

Il mondo dei furgoni isotermici è variegato e segue precise normative (temperature, classificazione ATP) che determinano i risultati in termini di performance del servizio offerto. Come Nuovametal Plast, da oltre 40 anni prestiamo una grande attenzione alla qualità delle materie prime e all’innovazione costante dei processi produttivi: ogni nostra realizzazione si basa sulla continua ricerca tecnologica rivolta al settore dell’isotermia.

Da fornitori specializzati, abbiamo deciso di individuare 5 punti fondamentali che distinguono un fornitore affidabile all’interno del nostro mercato di riferimento.

  1. Il processo produttivo

Un fornitore affidabile si distingue da subito dedicando attenzione a tutte le fasi del progetto a partire dalla consulenza. Ogni cliente va ascoltato con lo scopo di realizzare un prodotto su misura in grado di rispondere alle più specifiche necessità rispetto al tipo di merce trasportata. Deve inoltre essere presente una progettazione dettagliata, volta a garantire ottimi risultati in ogni altra fase di realizzazione (produzione dei pannelli, assemblaggio, finitura). Per concludere, prima di consegnare un allestimento isotermico, non può mancare il controllo qualità sul prodotto finito così da assicurare il rispetto delle normative.

  1. Customizzazione

 Esigenze specifiche richiedono soluzioni specifiche. Un fornitore che sa realizzare un prodotto custom made è un fornitore che conosce il proprio materiale di lavoro e ha imparato a personalizzarlo. Le materie prime devono essere certificate mentre la tecnica di progettazione deve puntare al futuro, avere quindi una visione a lungo termine.

  1. Efficienza e qualità garantite

Ottimizzare i tempi è sempre una buona idea. Per farlo occorre che il fornitore sia il vostro unico interlocutore che si ponga da riferimento nella coordinazione degli altri partner coinvolti. Nel nostro settore, qualità è sinonimo di omologazione alle norme. Stiamo facendo riferimento all’accordo internazionale ATP e alle stesse direttive che le case costruttrici indicano. La qualità è inoltre rappresentata dalla capacità di installazione degli allestimenti su qualsiasi tipo di veicoli, commerciale o industriale che sia.

  1. I tempi di consegna? Veloci

 Vietato porsi dei limiti. Una volta terminata la realizzazione di un prodotto, al fornitore sta il compito di garantire una consegna sicura che si estenda oltre l’area di produzione, in tutta Italia.

  1. Una visione che rispetta l’ambiente

Le aziende che oggi guardano al futuro, sono le aziende che scelgono un approccio green.

Un fornitore affidabile utilizza gas e materiali a basso impatto ambientale e con criterio si affida a sua volta a partner che investono in energie rinnovabili.

E voi, siete d’accordo?